Skip to content


09 29 – Anarres del 29 settembre. G7. Lo sciopero dei rider. Piazza femminista per l’aborto libero. Emma Goldman in Russia…

Siamo scesi su Anarres, il pianeta delle utopie concrete, sui 105,250 delle libere frequenze di Blackout. Da questo venerdì nel nuovo orario dalle 11 alle 13.

Ascolta la diretta

In questa puntata:

G7 lavoro. É tempo che la paura cambi di campo.
Corteo dei lavoratori contro il G7. Un paio di parole su Carlotta Silvestri e Luca Deri,i presidenti della sesta e settima circoscrizione che vorrebbero imporre divieti.

I fattorini di Deliveroo in sciopero bloccano i saldi di fine estate di una nota gelateria. Altre azioni simboliche ieri sera alla street parade. Ne parliamo con Stefano, rider di Deliveroo

28 settembre giornata internazionale di lotta per la libertà di decidere e la salute delle donne. Ieri presidio, blocco e corteo spontaneo.

La mia disillusione in Russia. Massimo Varengo di Zero in Condotta presenta Emma Goldman “Un sogno infranto. Russia 1917, curato da Carlotta Pedrazzini

gli appuntamenti contro il G7

Venerdì 29 settembre
ore 17,30
Corteo dei lavoratori e delle lavoratrici contro il G7
Partenza da Corso G. Cesare
n. 11, vicino a Porta Palazzo (ex stazione Torino-Ceres)
assemblea finale ai giardinetti tra corso Giulio e via Montanaro

Sabato 30 settembre
ore 14
Corteo contro il G7
Ritrovo quartiere Vallette in
direzione Reggia di Venaria

per approfondimenti leggi quest’articolo

Altri appuntamenti:

Venerdì 13 ottobre
ore 21
corso Palermo 46
Abitare illegale. Le case fuorilegge e chi ci vive, costruendo – anche – utopia concreta
Ne parliamo con l’antropologo Andrea Staid

Venerdì 20 ottobre
ore 21
corso Palermo 46
Eulalia Vega dell’università di Barcellona presenta il suo libro:
“Pioniere e rivoluzionarie – Donne anarchiche nella Spagna (1931-1975)”

Le riunioni della Federazione anarchica torinese sono aperte a tutti gli interessati e si svolgono ogni giovedì alle 21 in corso Palermo 46



Roviniamo la vetrina dei padroni del mondo! No al G7! Un mondo senza sfruttati né sfruttatori, senza servi né padroni, un mondo di liberi ed eguali è possibile. Tocca a noi costruirlo. Ecco gli appuntamenti per gli spezzoni rossoneri: Venerdì 29 settembre ore 17,30 Corteo dei lavoratori e delle lavoratrici contro il G7 Partenza da Corso G. Cesare n. 11, vicino a Porta Palazzo (ex stazione Torino-Ceres) assemblea finale ai giardinetti tra corso Giulio e via Montanaro Sabato 30 settembre ore 14 Corteo contro il G7 Ritrovo quartiere Vallette in direzione Reggia di Venaria per approfondimenti leggi quest'articolo per info: fai_to@inrete.it