Skip to content


02 02 – Anarres del 2 febbraio. Ursula Le Guin, anarchica e femminista. Amazon. Braccialetto elettronico per operai/macchina. Senzatetto a Torino: decoro urbano, sgomberi e ipocrisia a 5 stelle. Un anno di daspo urbano…

Come ogni venerdì siamo scesi su Anarres, il pianeta delle utopie concrete, sui 105,250 delle libere frequenze di Blackout. Dalle 10,45 alle 12,45. Anche in streaming

Ascolta il podcast

In questa puntata:

Ursula Le Guin è scomparsa il 22 gennaio a 88 anni. I suoi romanzi, i suoi racconti, sono stati per molti di noi una sorta di Bildung Roman, snodi in un percorso dove l’utopia si fa ogni giorno più concreta. Mai facile, sempre all’orizzonte.
Dopo il breve saluto della scorsa settimana, in questa puntata vi abbiamo proposto un giro più ampio tra “Quelli di Anarres”, i compagni di Ursula, anarchica, femminista, antropologa dell’immaginario…
Lo abbiamo fatto con Daniele Barbieri, blogger, performer, giornalista, appassionato cultore di narrativa degli altri mondi.

Nuove frontiere del controllo. Amazon sperimenta i braccialetti elettronici. Ne abbiamo parlato con Lorenzo Coniglione della redazione di Umanità Nova.

Torino. La giunta Appendino caccia i senzatetto dal centro. L’assessore al welfare fa finta di non saperne nulla.

Un anno di Daspo urbano. Il punto in un articolo di Carmen Pisanello

Erdogan sbarca in Italia accolto con tutti gli onori. Perché stupirsene?

Prossime iniziative:

Sabato 5 febbraio
ore 16
presidio in piazza Castello a fianco della popolazione di Afrin, contro la visita in Italia e Stato del Vaticano di Erdogan

Sabato 10 febbraio
ore 10
al Balon
Distruggiamo le frontiere!
punto info e raccolta abiti, scarponi, sciarpe, coperte, sacchi a pelo, abiti pesanti, per rendere più facile il viaggio a uomini, donne e bambini che provano a bucare i muri della fortezza Europa.
Vin brulé, cibo e altre leccornie benefit lotte contro le frontiere
La raccolta si fa anche nella sede della FAT, il giovedì dopo le 21 e in occasione delle iniziative.

Sabato 10 febbraio
corteo contro ogni fascismo alle Vallette.
Appuntamento ore 15 in corso Cincinnato angolo via Valdellatorre

Domenica 11 febbraio
corteo Defend Afrin

ore 14 piazza Carlo Felice

Venerdì 23 febbraio
Notizie dal fronte.
I militari italiani partono per il Niger, la Libia, la Tunisia…

ore 21 corso Palermo 46
Interverrà Massimo Varengo
A cura dell’assemblea antimilitarista

Sabato 24 febbraio
Non scegliere la tua gabbia! Diserta il circo elettorale!

ore 10,30 / 13,30 al Balon
Punto info astensionista
Pizzette e vin brulé benefit lotte contro stati e frontiere

Domenica 4 marzo
Non votare, vieni al cinema!
ore 16
film e merenda sinoira

alla Fat, in corso Palermo 46

Per chi fosse interessato ai percorsi della Federazione Anarchica Torinese
riunioni ogni giovedì alle 21
corso Palermo 46 – a destra nel cortile –



Roviniamo la vetrina dei padroni del mondo! No al G7! Un mondo senza sfruttati né sfruttatori, senza servi né padroni, un mondo di liberi ed eguali è possibile. Tocca a noi costruirlo. Ecco gli appuntamenti per gli spezzoni rossoneri: Venerdì 29 settembre ore 17,30 Corteo dei lavoratori e delle lavoratrici contro il G7 Partenza da Corso G. Cesare n. 11, vicino a Porta Palazzo (ex stazione Torino-Ceres) assemblea finale ai giardinetti tra corso Giulio e via Montanaro Sabato 30 settembre ore 14 Corteo contro il G7 Ritrovo quartiere Vallette in direzione Reggia di Venaria per approfondimenti leggi quest'articolo per info: fai_to@inrete.it