Skip to content


14 gennaio – Processo agli antifascisti

ADG-giudiciLunedì 14 gennaio – ore 13 in aula 55 – nuova udienza del processo contro quattro antifascisti accusati di furto aggravato per aver strappato manifesti affissi dal partito La Destra in occasione della marcia su Roma.
Nell’ultima udienza, svoltasi il 20 dicembre, il fascista chiamato a testimoniare ha suonato la stessa canzone dei sui colleghi intervenuti in luglio, parlando di manifesti strappati e non rubati, asserendo con faccia di bronzo invidiabile che la coincidenza con l’anniversario della marcia su Roma era del tutto casuale. Anche lui ha comunque ripetuto quanto sostenuto dai suoi due colleghi.
Sin da luglio e poi nuovamente a dicembre il buon senso avrebbe suggerito che la farsa terminasse, cancellando l’accusa di furto.
Ma, lo sappiamo, il buon senso non appartiene ai luoghi dove si consuma la vendetta di Stato.
Lunedì è fissato il terzo atto di questa triste farsa.
In quell’occasione oltre ad un ultimo fascista, verranno sentiti i compagni.



Roviniamo la vetrina dei padroni del mondo! No al G7! Un mondo senza sfruttati né sfruttatori, senza servi né padroni, un mondo di liberi ed eguali è possibile. Tocca a noi costruirlo. Ecco gli appuntamenti per gli spezzoni rossoneri: Venerdì 29 settembre ore 17,30 Corteo dei lavoratori e delle lavoratrici contro il G7 Partenza da Corso G. Cesare n. 11, vicino a Porta Palazzo (ex stazione Torino-Ceres) assemblea finale ai giardinetti tra corso Giulio e via Montanaro Sabato 30 settembre ore 14 Corteo contro il G7 Ritrovo quartiere Vallette in direzione Reggia di Venaria per approfondimenti leggi quest'articolo per info: fai_to@inrete.it