Skip to content


12 08 – Anarres dell’8 dicembre. Reddito e carità, gated communities, a 12 anni dalla rivolta di Venaus

L’8 dicembre, a 12 anni dalla rivolta di Venaus, abbiamo fatto un nuovo viaggio su Anarres, il pianeta delle utopie concrete. Sui 105,250 delle libere frequenze di Blackout. Nel nuovo orario dalle 11 alle 13. Anche in streaming

Ascolta il podcast

in questa puntata:

Reddito di cittadinanza, Rei, le trappole del capitalismo caritatevole
con Lorenzo Coniglione della redazione di Umanità Nova

Tra città frammentate e modelli securitari del vivere. Le gated communities e l’uso dello spazio pubblico
Con Simone Ruini architetto libertario

Il movimento No Tav. 12 anni dopo la rivolta di Venaus: un cielo senza stelle

Prossimi appuntamenti:

Sabato 16 dicembre
ore 20 alla FAT in corso Palermo 46
Cena antinatalizia con esposizione spettacolare di pres-empio autogestito

Anche quest’anno ti aspettiamo alla cena che ammazza li preti
Menù eretico veg vegan e ed esposizione spettacolare del Pres-Empio autogestito:
ciascuno porti la sua statuetta, decorazione, disegno per arricchirlo.
Il nostro menù: antipastini diabolici / chiodi della croce al ragù veg / palle di natale / giostra infernale / dolci tentazioni / angolo di-vino / acqua santa e… tanti scherzi da prete!
La cena è benefit lotte sociali.
Chiediamo tanti soldi a chi li ha, meno a chi ne ha meno, anche niente a chi non ne ha.
Prenotazioni
Mail: fai_to@inrete.itTelefono: 327 13 42 350
Ascolta lo spot

Venerdì 22 dicembre
ore 17
presidio
al negozio Benetton di via Roma 121
Le maglie Benetton sono macchiate di sangue

Il governo argentino ha deciso di regolare i conti con le comunità resistenti dei mapuche, che hanno recuperato, occupandole, alcune terre di insediamento tradizionale delle popolazioni indigene, che non avevano e non intendono adottare la proprietà privata. 930.000 ettari di quelle terre, vendute dallo Stato alle multinazionali inglesi per l’industria estrattiva nell’Ottocento, dagli anni Novanta del secolo scorso sono passate al colosso manifatturiero Benetton, che le utilizza per farvi pascolare le proprie pecore da lana.
Benetton è complice della repressione durissima, costata la vita a Santiago Maldonado in agosto e cl’uccisione di Rafael Nahuel, il ferimento di altre due persone, la scomparsa di diverse altre alla fine di novembre. Dal 2009 sono 14 gli attivisti uccisi dalla polizia.

Venerdì 26 gennaio
ore 21
alla Fat in corso Palermo 46
I fascisti del secondo millennio
Con Pietro Stara, autore de “L’identità escludente, La Nuova Destra tra piccole patrie e Europa nazione”

Per chi fosse interessato ai percorsi della Federazione Anarchica Torinese
riunioni ogni giovedì alle 21
corso Palermo 46 – a destra nel cortile –

www.anarresinfo.noblogs.org



Roviniamo la vetrina dei padroni del mondo! No al G7! Un mondo senza sfruttati né sfruttatori, senza servi né padroni, un mondo di liberi ed eguali è possibile. Tocca a noi costruirlo. Ecco gli appuntamenti per gli spezzoni rossoneri: Venerdì 29 settembre ore 17,30 Corteo dei lavoratori e delle lavoratrici contro il G7 Partenza da Corso G. Cesare n. 11, vicino a Porta Palazzo (ex stazione Torino-Ceres) assemblea finale ai giardinetti tra corso Giulio e via Montanaro Sabato 30 settembre ore 14 Corteo contro il G7 Ritrovo quartiere Vallette in direzione Reggia di Venaria per approfondimenti leggi quest'articolo per info: fai_to@inrete.it