Skip to content


20 dicembre – Salvini all’ex Moi? Presidio antirazzista

stop lega nordSabato 20 dicembre anche il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, cercherà il suo quarto d’ora di visibilità cercando di “ispezionare” le palazzine occupate nel 2013 da centinaia di profughi e rifugiati rimasti in strade a, dopo la chiusura della cosiddetta “emergenza nord africa”.
Da settimane fascisti di tutti i colori soffiano sul fuoco della guerra tra poveri per raccattare consensi a Torino sud. Ogni volta è stato un flop. Agli appelli di Forza Nuova e Fratelli d’Italia hanno risposto poche decine di persone.
Nel mirino i rom di via Artom e i rifugiati dell’ex MOI.
L’inchiesta su mafia capitale ha mostrato tutti quale grande affare siano le vite di rifugiati e rom. Il colore dei soldi è più forte del colore politico, una coop “rossa” e un esponente dell’eversione fascista e della banda della Magliana si sono uniti per spartirsi la torta. Una torta della quale rifugiati e rom non hanno mangiato nemmeno le briciole.
Con o senza tangenti i rifugiati sono un buon affare. Finché… Finché non decidono di riprendersi le loro vite, occupando le palazzine delle Olimpiadi dello spreco e della speculazione, fatte di sabbia e sputo e rimaste vuote dopo il passaggio del carrozzone degli affari.

Matteo Salvini ha preso le redini della Lega Nord, mirando a diventare il Le Pen italiano, punto di riferimento della destra più estrema e razzista. Fermarlo è possibile. Tocca a noi.

Sabato mattina il Comitato di sostegno ai rifigiati e profughi ha indetto un presidio davanti al MOI alle 10.
Un appuntamento che la Torino antileghista non può mancare.



Roviniamo la vetrina dei padroni del mondo! No al G7! Un mondo senza sfruttati né sfruttatori, senza servi né padroni, un mondo di liberi ed eguali è possibile. Tocca a noi costruirlo. Ecco gli appuntamenti per gli spezzoni rossoneri: Venerdì 29 settembre ore 17,30 Corteo dei lavoratori e delle lavoratrici contro il G7 Partenza da Corso G. Cesare n. 11, vicino a Porta Palazzo (ex stazione Torino-Ceres) assemblea finale ai giardinetti tra corso Giulio e via Montanaro Sabato 30 settembre ore 14 Corteo contro il G7 Ritrovo quartiere Vallette in direzione Reggia di Venaria per approfondimenti leggi quest'articolo per info: fai_to@inrete.it