Skip to content


22 febbraio. Tutte (o quasi) le piazze

susaTorino. Una piazza No Tav per l’azione diretta e l’autogestione si terrà al Balon dalle 10,30 alle 13. Appuntamento in via Borgodora angolo via Andreis
Le altre piazze saranno tutte alle 13. Piazza Madama Cristina (lavoro), piazza Nizza (casa), piazza Baldissera (trasporti locali), piazza XVIII dicembre (no tav, no muos), via Garibaldi (difesa della terra/contro il terrorismo di Stato)
Nel pomeriggio i No Tav di Torino e dintorni si sono dati appuntamento alle ore 15 per un corteo da piazza Castello a piazza Carlo Felice (di fronte alla stazione di Porta Nuova).

Chiomonte. Pranzo condiviso ai giardini della stazione poi corteo sino ai cancelli della Centrale.

Milano. Corteo ore 14 Piazza XXV aprile (nei pressi della stazione Garibaldi)

Roma. Corteo ore 17 in via Monte Bianco. Ore 20 al circolo 19 luglio cena benefit/filmati

Livorno. Corteo nel centro ore 16,30 da piazza Attias

Genova. Corteo ore 15 piazza San Lorenzo

Adria. Presidio in Località Capitello 11 lungo la SP 45, alle 9,30

Pozzolo. Ore 12 polentata, ore 15 corteo alle reti del cantiere del Terzo Valico nei pressi della cascina Romanellotta

Reggio Emilia. Corteo ore 15 da piazza San Lorenzo

Caltanissetta. Presidio/corteo No Muos ore 9,30 di fronte alla Prefettura in piazza Falcone e Borsellino

Novara. Presidio alle 15 in piazza delle Erbe

Trento. Corteo ore 14,30 da piazza Dante

Benevento. Ore 16 Critical Mass da piazza Castello (Rocca dei Rettori); ore 18 presidio in piazza Federico Torre

Imola. Presidio ore 9,30 al Banchetto solidale

Jesi. Presidio nel pomeriggio in via Matteotti. In serata cena/benefit al CSL Fabbri in via Pastrengo 2

Firenze. Corteo partirà ore 15 da Piazza Tasso nel quartiere di San Frediano

Savona. Presidio in Piazza Sisto IV alle 15,30

Trieste. Corteo da piazza Hortis alle 16

Udine. Corteo ore 16 in piazza Libertà

Istanbul. Mostra sul movimento a Beksitas ore 13. A seguire assemblea sulla gentrificazione

Atene. Corteo ore 14 da Monastiraki



Roviniamo la vetrina dei padroni del mondo! No al G7! Un mondo senza sfruttati né sfruttatori, senza servi né padroni, un mondo di liberi ed eguali è possibile. Tocca a noi costruirlo. Ecco gli appuntamenti per gli spezzoni rossoneri: Venerdì 29 settembre ore 17,30 Corteo dei lavoratori e delle lavoratrici contro il G7 Partenza da Corso G. Cesare n. 11, vicino a Porta Palazzo (ex stazione Torino-Ceres) assemblea finale ai giardinetti tra corso Giulio e via Montanaro Sabato 30 settembre ore 14 Corteo contro il G7 Ritrovo quartiere Vallette in direzione Reggia di Venaria per approfondimenti leggi quest'articolo per info: fai_to@inrete.it