Skip to content


12 – Anarres del 09 dicembre. Scuole libertarie, referendum, posta aerea, lotte dei migranti in Grecia e Slovenia, antifascismo a Torino

14908234_1292521257447625_6258989551642163422_nCome ogni venerdì siamo sbarcati su Anarres, il pianeta delle utopie concrete, dalle 10,45 alle 12,45 sui 105.250 delle libere frequenze di Blackout.

Ascolta il podcast

Scuole libertarie. Una chiacchierata con Maurizio Giannangeli della REL –
Rete dell’educazione libertaria

Dopo il referendum. Analisi del voto e delle illusioni di palingenesi universale
ne parliamo con Francesco

Posta aerea. Mistral Air deporta profughi e migranti

Incontro con gli Sloveni

Grecia. Profughi e migranti

Fuori fascisti e polizia dalla città

Appuntamenti:

Sabato 10 dicembre
ore 10,30 presidio in corso Giulio Cesare 3 – nei pressi dell’ufficio postale

Mistral Air, la compagnia aerea di Poste Italiane non trasporta lettere, pacchi e cartoline… ma deporta i rifugiati e migranti in paesi dove non vogliono tornare.
Fuggono guerre, miseria, persecuzioni, dittature. C’è chi non vuole sottostare ad un matrimonio forzato e chi non intende fare il soldato. C’è anche chi, semplicemente vuole andare in Europa, perché desidera un’altra vita.
Tutti si trovano di fronte frontiere chiuse, filo spinato, polizia ed esercito.

Sabato 17 dicembre
Cena antinatalizia e pres-empio autogestito
Anche quest’anno ti aspettiamo alla cena anticlericale
Appuntamento sabato 17 dicembre alle 20 in corso Palermo 46.
Menù eretico e esposizione spettacolare del Pres-Empio autogestito: ciascuno porti la sua statuetta, decorazione, disegno per arricchirlo.
La cena è benefit lotte sociali.
Chiediamo tanti soldi a chi li ha, meno a chi ne ha meno, anche niente a chi non ne ha.
Prenotazioni 338 6594361
Mail: fai_to@inrete.it



Roviniamo la vetrina dei padroni del mondo! No al G7! Un mondo senza sfruttati né sfruttatori, senza servi né padroni, un mondo di liberi ed eguali è possibile. Tocca a noi costruirlo. Ecco gli appuntamenti per gli spezzoni rossoneri: Venerdì 29 settembre ore 17,30 Corteo dei lavoratori e delle lavoratrici contro il G7 Partenza da Corso G. Cesare n. 11, vicino a Porta Palazzo (ex stazione Torino-Ceres) assemblea finale ai giardinetti tra corso Giulio e via Montanaro Sabato 30 settembre ore 14 Corteo contro il G7 Ritrovo quartiere Vallette in direzione Reggia di Venaria per approfondimenti leggi quest'articolo per info: fai_to@inrete.it